.:Menu:.
  .:Home           .:Netiquette           .:Archivio           .:Sfogati           .:Fotogallery         .:Invia le tue foto .:I più letti .:Invita un amico  
.:Gli ultimi dieci:.
.:Problemi con liberatoria .:PRESTITO CON AGOS? Ok ma .:richiesta all'agos .:Truffatori patentati .:trasporto melodico .:rate trattenute eversate .:interessi stratosferici s .:Aiutoooo .:finanziamento agos ducato .:Dovrei pagare?
.:Vedi l'archivio completo
.:Presi dalla rete:.
.:Autovelox nascosti e reat .:Gli Ausiliari del traffic .:Soldi e autovelox: i Comu .:Il ticket di Milano è fol .:Autovelox, prevenire non .:Formia: «Viabilità e sicu .:UN’apprezzabile iniziativ .:Multa annullabile se l’au .:Autovelox, ci difende Mad .:Autovelox, scoppia il con
.:Vedi l'archivio completo
.:Siti amici:.



FRATELLI D'ITALIA

Segnalato su sitoveloce

.:Link utili:.

Codice della strada Codice Penale Codice Civile Gazzette Ufficiale Codice Fiscale online Stradario Paga il bollo online Indovinelli e Rompicapo Lando e Dino FF Music Store Il Meteo

.:Consigliati da Google:.
.:Visitatori:.
Fino ad ora:  859075
Ora 11 online
   
.:Preso dalla rete:.

Il ticket di Milano è follia allo stato puro

Il 1° gennaio arriva il ticket d'ingresso a Milano. Costerà 3-4 euro e lo pagheranno i non residenti per entrare in città. L'obiettivo è imitare Londra, dove il ticket è stato introdotto nel 2003 (costa 12 euro circa) e ha fatto calare il traffico e lo smog.

Si tratta di follia allo stato puro.

1) A Londra il ticket riguarda solo la city, cioè una piccola porzione di una metropoli enorme. A Milano, invece, riguarda tutta la città.

2) A Londra si paga solo un ticket. A Milano, c'è il rischio che i 188 Comuni della provincia dicano: bene, anche chi entra nella mia zona paga il pedaggio.

3) A Londra, c'è una rete metropolitana formidabile. A Milano, ci sono mezzi pubblici inefficienti.

4) A Londra, il sistema è telematizzato. A Milano, non ci sono i varchi elettronici. All'inizio, si pagherà con i "Gratta e sosta". E chi li controlla?

5) A Londra, fabbriche e case hanno i riscaldamenti rigidamente controllati. A Milano, no: la colpa dello smog è sempre delle auto.

6) A Londra, non si fanno troppe discriminazioni sull'età dell'auto e quindi sulle condizioni economiche del cittadino. A Milano sì: più l'auto inquina e più paghi. Se hai una vettura Euro 4 non versi un euro.

Insomma, si tratta di un grande business, e basta. Soldi per le casse del Comune. Soldi per le industrie automobilistiche: il cittadino è spinto a comprare un'auto nuova per non pagare il ticket. Soldi per chi produce i "Gratta e passa", le telecamere, i varchi elettronici, i chip da inserire nelle targhe (sì, arriverà anche quella sciagura).

E poi c'è un problema assai più complesso e delicato: la privacy. Insomma, con i futuri controlli elettronici, il Comune sa a che ora entro in città e a che ora esco. E da dove. In realtà sono fatti miei. Non mi sta bene. Qui si perdono soldi e libertà. Milano è una città sempre più infernale.

Trovato su: [dallapartedichiguida] del: 23/08/2006

:.Letto 5298 volte:.

.:Ultimo dalla rete  del: 10/06/2009  da: [jurislab.it] :.

Autovelox nascosti e reato di truffa

Cassazione Penale
Occultare l'autovelox, non solo determina l'illegittimità della contravvenzione sul piano a.......(continua)


.:Istruzioni:.

Non è necessaria nessuna registrazione ed è tutto completamente gratis!!
Per inserire il tuo sfogo devi cliccare su  .:Sfogati:. nel menù in alto a sinistra.
Si aprirà una pagina con un form che dovrai riempire in tutte le sue parti.
L'unica cosa richiesta è di usare un linguaggio, il più corretto possibile, non sono ammesse parole scurrili o frasi offensive.

Per favore leggi le regole del  buon comportamento sulla rete


MondoGlitter Scambio Banner - Rapporto1:1


 
  Design by miRodeChe