.:Menu:.
  .:Home           .:Netiquette           .:Archivio           .:Sfogati           .:Fotogallery         .:Invia le tue foto .:I più letti .:Invita un amico  
.:Gli ultimi dieci:.
.:Problemi con liberatoria .:PRESTITO CON AGOS? Ok ma .:richiesta all'agos .:Truffatori patentati .:trasporto melodico .:rate trattenute eversate .:interessi stratosferici s .:Aiutoooo .:finanziamento agos ducato .:Dovrei pagare?
.:Vedi l'archivio completo
.:Presi dalla rete:.
.:Autovelox nascosti e reat .:Gli Ausiliari del traffic .:Soldi e autovelox: i Comu .:Il ticket di Milano è fol .:Autovelox, prevenire non .:Formia: «Viabilità e sicu .:UN’apprezzabile iniziativ .:Multa annullabile se l’au .:Autovelox, ci difende Mad .:Autovelox, scoppia il con
.:Vedi l'archivio completo
.:Siti amici:.



FRATELLI D'ITALIA

Segnalato su sitoveloce

.:Link utili:.

Codice della strada Codice Penale Codice Civile Gazzette Ufficiale Codice Fiscale online Stradario Paga il bollo online Indovinelli e Rompicapo Lando e Dino FF Music Store Il Meteo

.:Consigliati da Google:.
.:Visitatori:.
Fino ad ora:  859074
Ora 10 online
   
.:Preso dalla rete:.

Formia: «Viabilità e sicurezza sono un impegno prioritario, ma va fatta una verifica sull'adeguatezza dei limiti».

La Cgil: indignati per l'uso distorto dei rilevatori. Il Prefetto convochi gli esperti.
«Indignazione per quella che è diventata la tassa autovelox, sconcerto per l'uso distorto che viene fatto dei rilevatori di velocità, soprattutto sulle strade del sud pontino». E' una lettera dai toni molto duri, ma che lascia anche spiragli per una soluzione concertata, quella inviata dalla Cgil al prefetto di Latina, al presidente dell'amministrazione provinciale, ai sindaci e per conoscenza anche a tutte le forze economiche e sociali del territorio. Una lettera che è insieme un appello e una proposta per cambiare rotta, «ma subito - afferma Tommaso Felici, coordinatore Cgil per il sud pontino - per evitare il rischio di creare pericolose distanze tra gli amministratori e i cittadini con un uso poco accorto di strumenti che potrebbero essere utili, se usati con obiettivi nobili, ma che si rivelano disastrosi se danno la sensazione, come sta avvenendo in questi giorni, di essere usati contro i cittadini per fare entrare quattrini nelle casse comunali. Ma l'unico modo per incrementare le entrate è quello di promuovere sviluppo, lavoro e benessere per chi abita nella nostra provincia. La viabilità e la sicurezza stradale devono essere assunte come impegno prioritario per riavviare la crescita economica ». Ecco allora la parte propositiva. «Chiediamo la costituzione di una commissione di esperti presso la Prefettura - scrive il rappresentante della Cgil - per studiare sia dal punto di vista tecnico che giuridico lo stato attuale della viabilità e soluzioni che prevedano immediati interventi strutturali per la messa in sicurezza; la verifica dell'adeguatezza dei limiti e l'adeguamento della segnaletica; regole chiare per l'utilizzo degli autovelox». Felici cita l'esempio dei pendolari di Castelforte. «Se un lavoratore deve spostarsi a Latina deve percorrere 210 chilometri al giorno. Deve restare concentrato quattrocinque ore in macchina a guardare la strada, i segnali, evitare brusche frenate ed evitare tamponamenti in prossimità dei rilevatori di velocità, ma sempre continuando a tenere fissi gli occhi sul tachimetro, perché basta sforare il limite di pochissimo per prendere la multa». Come dire, pedoni e ciclisti stiano alla larga d'ora in avanti. La Cgil ritiene utile anche un coordinamento tra i diversi enti locali e gli enti proprietari delle strade per ridisegnare - partendo proprio dalla realizzazione di quanto è già stato programmato ma è in ritardo con i tempi di realizzazione - un modello di viabilità in linea con le esigenze attuali e future della provincia. «Si può fare subito - conclude Felici - purché si smetta di colpire economicamente chi si sposta, per lo più, per andare a lavorare e chi il lavoro, qui nel sud della provincia, ce lo porta o lo sostiene, come i turisti e gli operatori economici e commerciali interessati alle nostre produzioni».

Trovato su: [dallapartedichiguida] del: 15/08/2006

:.Letto 5260 volte:.

.:Ultimo dalla rete  del: 10/06/2009  da: [jurislab.it] :.

Autovelox nascosti e reato di truffa

Cassazione Penale
Occultare l'autovelox, non solo determina l'illegittimità della contravvenzione sul piano a.......(continua)


.:Istruzioni:.

Non è necessaria nessuna registrazione ed è tutto completamente gratis!!
Per inserire il tuo sfogo devi cliccare su  .:Sfogati:. nel menù in alto a sinistra.
Si aprirà una pagina con un form che dovrai riempire in tutte le sue parti.
L'unica cosa richiesta è di usare un linguaggio, il più corretto possibile, non sono ammesse parole scurrili o frasi offensive.

Per favore leggi le regole del  buon comportamento sulla rete


MondoGlitter Scambio Banner - Rapporto1:1


 
  Design by miRodeChe